§  Per gli esercenti arti o professionisti con partita iva  Il noleggio lungo termine è deducibile per il 20% del costo sostenuto nel periodo di imposta. Il limite annuo massimo deducibile è di 3.615,20 euro per le auto, ed è riferito al solo canone di noleggio al netto dei costi per le prestazioni accessorie, a condizione che tutti questi importi siano distinti nel contratto e nelle fatture.

Continua

Prendiamo un esempio su una Ford Focus Wagon 1.5 TDCi 120cv S&S Business  con un contratto di 48 mesi per 20.000 Km di percorrenza annua

Continua

Flat tax al 15% si estende fino a 65.000 Euro di ricavi

Il Governo, infatti, lavora all’estensione dei forfettari fino a una soglia di ricavi o compensi (a seconda che si tratti di mini-imprese o lavoratori autonomi) fino a 65mila euro di ricavi

Continua

Niente auto nella fascia verde: fermi anche i Diesel euro 6.
Domeniche ecologiche a Roma, ecco le date: quest’anno i blocchi al traffico sono 5


Ecco il calendario delle domeniche ecologiche:

Continua

Sono un privato , quali sono i vantaggi scegliendo la formula del noleggio a lungo termine ?

Sono un medico di base , libero professionista, quale e' il trattamento fiscale previsto per un canone mensile di € 500  ( di cui € 150 per i servizi)?

Continua

L'annuncio del sindaco al Festival dell'Energia: "Misura delicata ma necessaria"
La data di inizio è fissata al 21 gennaio prossimo. Quel giorno, un lunedì mattina, si accenderanno le prime telecamere della Lez, la "Low emission zone", l'anello intorno ai confini di Milano in cui non potranno più entrare e circolare tutti i veicoli Euro 0, 1, 2 e 3 diesel.

Continua

Se tutti sono a conoscenza del prossimo appuntamento  del 25 maggio con la nuova disciplina della privacy (GDPR), solo pochi sanno che qualche giorno prima, per l’esattezza il 20 maggio,  entrerà in vigore la nuova normativa relativa  alla revisione auto.

Continua

Il Noleggio auto a lungo termine è una formula alternativa al possesso di un’auto che consente la fruizione di un veicolo senza comprarlo, sostenendo un canone fisso mensile per tutta la durata del contratto che comprende tanti servizi utili alla gestione e manutenzione del veicolo.


Continua

Noleggiare un’auto elettrica a lungo termine oggi è conveniente non solo perché rispetta l’ambiente, ma anche perché permette di risparmiare su tempi e costi. In molti si chiedono però se effettivamente il noleggio a lungo termine delle auto elettriche convenga rispetto all’acquisto di un’auto a basse emissioni.

Continua

Per chi interessato all’utilizzo del servizio in omaggio  la card  godendo  di particolari  condizioni per il suo utilizzo.

Visita il sito Roma Mobilità

Per informazioni rivolgersi a:
Ufficio Convenzioni Manuela Carloni | Tel.: 06.452215221 Mail: mcarloni@inpiurenting.it

Tutti i proprietari di un veicolo ricorderanno “l’attestato di rischio”. Era quel documento che la compagnia di assicurazione doveva inviare un mese prima della scadenza del contratto di Responsabilità Civile del veicolo (RCA) per consentire di poter stipulare una nuova assicurazione utilizzando la “classe di rischio” ivi riportata.

Continua

E’ sempre più frequente che accada di  parcheggiare la propria auto e ritornare, anche solo dopo pochi minuti, per ritrovarla senza il volante o senza la strumentazione elettronica inserita nel cruscotto.
Volanti o cruscotti sempre più tecnologici che comprendono centralina elettronica, riproduttori audiovisivi, navigatori ed ogni optional tecnologico. Il cuore elettronico dell’auto insomma, sempre più presenti specie sulle autovetture di maggior prestigio.

Continua

“Le auto senza assicurazione in Italia registrano una preoccupante crescita. Tra auto e moto, il numero di veicoli senza assicurazione nel 2017 ha raggiunto la spaventosa cifra di 5 milioni (il 13% del totale), oltre un milione in più rispetto al 2014 (l'8,7% del totale). Un progressivo innalzamento rispetto ai 3,5 milioni del 2013 e ai 3,1 milioni del 2012.” L’allarme arriva da Raffaele Chianca e Gianluca Fazzolari, Membri dell’Esecutivo Nazionale e Consiglieri Nazionali dell'Asaps, Associazione amici sostenitori della Polizia Stradale.

Continua

Per la Cassazione sul guidatore incombe un preciso obbligo e se il passeggero si rifiuta può anche non trasportarlo.

Il conducente ha l'obbligo di esigere che il passeggero indossi la cintura di sicurezza e, se il trasportato non vuole farlo, può rifiutarsi di trasportarlo e anche fermare la marcia.

Continua